Mini sal "Joyeses Paques" e ricordi . . .

Scritto da: | giovedì, marzo 14, 2013 20 commenti
Ciao a tutte, come state?
Sentite anche voi, come me,  la primavera che sta arrivando?
In questi giorni sono stata impegnata con l'uncinetto,
 ieri sera poi mi sono messa a ricamare la prima mini tappa
del mini sal della Bea "Joyeses Paques
ecco la mia versione con i colori che avevo a disposizione.

 Lo schema è molto carino e mi è piaciuto subito,
 quando l'ho visto è stato amore a prima vista,
 un ricordo istantaneo di quand'ero piccola, difficile rinunciare a ricamarlo!
E' piccolino mi sono detta...
lo ricami in poco tempo...
 ma gli impegni si aggiungono ed il tempo è sempre meno!
Avevo per la testa una cosa...ho dovuto sospendere...
è una sorpresa... non manca molto alla realizzazione,
presto mi rimetterò al lavoro!
Sapete...
mia mamma è una sarta e quand'ero piccola avevo tanti vestinini,
li cuciva  uguali anche a mia sorella e quando passeggiavamo per la strada,
a manina, le persone ci guardavano e ci sorridevano facendo a mia mamma tantissimi complimenti,
lei era felicissima, era la cosa più bella del mondo! 

Il giorno di Pasqua era una grande festa, si pranzava con i parenti e sentivo tanto amore, gioia, serenità, protezione,  e... regali da tutti! Facevo la collezione di uova di cioccolato!
Questo è durato pochi anni perchè ero la più piccola, poi tutto è passato con la nascita delle mie cugine.
Il giorno di Pasqua indossavo il vestitino nuovo,
 le scarpette nuove, nere di vernice oppure bianche, i calzettini bucati ed il cappellino,
diciamo... ero vestita simile a questa bimba!
Poi il giorno di Pasquetta facevamo visita agli amici dei miei genitori,
certi abitavano in campagna ed io ero tutta felice perchè mi portavano a vedere i coniglietti nati da poco, che ricamerò nella seconda tappa!
Bei ricordi...
Cambiando discorso vi faccio vedere i primi fiori di primavera
che sono spuntati nei vasi della mia terrazza.


Baci!
Post più recente Post più vecchio Home page

20 commenti :

  1. Saludos Te está quedando precioso!
    un abrazo

    RispondiElimina
  2. Che bello leggere dei tuoi ricordi! :)

    Bea

    Ps mi piace il risultato con i colori che hai usato!

    RispondiElimina
  3. Cara Gabry è sempre un piacere leggere dei dolci e teneri ricordi altrui accompagnati da meravigliose immagini come quelle del tuo nuvo ricamo in corso d'opera.

    RispondiElimina
  4. Wow che bei ricordi anche io ogni tanto penso alla pasqua di quando era piccola bellissima a presto

    RispondiElimina
  5. Cara Gabry, anche io partecipo a questo sal ed ho seguito i colori originali ma mi piacciono tantissimo anche quelli che hai scelto tu!!! Bellissima la descrizione dei tuoi ricordi...

    RispondiElimina
  6. Mi piace quando le persone raccontano i loro ricordi, starei ad ore ad ascoltare.
    Che carino lo schema, ma nn riesco a capire, hai tinto la stoffa?

    RispondiElimina
  7. Che bel post!
    Hai proprio reso l'idea...

    RispondiElimina
  8. Dico solo che sei bravissima cara Mary. buon pomeriggio, amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. Che bei ricordi e bellissimo anche il ricamo, complimenti Gabry!
    Giovanna

    RispondiElimina
  10. BRAVISSIMA IL RICAMO è MERAVIGLIOSO..
    anche io ho dei ricordi simili della mia infanzia e mi ci hai fatto pensare..i vestitini però li faceva la mia nonnina che ora è molto malata..che bello esser piccoli sembra che nulla ti può accadere quando hai tutti gli affetti vicini..
    un bacio..

    RispondiElimina
  11. Grazie di aver condiviso con noi una parte di te. Buona serata e complimenti per il ricamo. Ely

    RispondiElimina
  12. E' incredibile di come i ricordi di qualcuno che non si conosce siano così simili ai nostri, sai per un attimo mi sono riconosciuta, e anche se molto belli, mi hanno portato un velo di tristezza, ripensando a quanto tempo è passato, e a quante cose sono cambiate..a quando c'eravamo tutti ... Un bacio al mio papà.
    Ciao Caterina

    RispondiElimina
  13. Che bellissimi ricordi...... E che bel ricamo!! Davvero delicato!!

    RispondiElimina
  14. si...è veramente adorabile.glo

    RispondiElimina
  15. Cara Gabry,anche la mia mamma è una sarta, quando ero piccola cuciva gli abiti a me e mia sorella, uguali. Anche noi passeggiavamo mano nella mano e tutti ci ammiravano.
    Mamma ha cucito per noi l' abito di Prima Comunione e quello da sposa.
    Ti ringrazio per l' emozione che mi hai fatto rivivere leggendo i tuoi ricordi.
    Complimenti per il lavoro che stai eseguendo.

    RispondiElimina
  16. ma che bello che è...mi piace un sacco...sono curiosa del disegno completo...un bacio..iulia

    RispondiElimina
  17. E' davvero delizioso,
    Milena

    RispondiElimina
  18. hai condiviso ricordi che sono molto simili ai miei per quanto riguarda la pasqua, grazie per averli fatti riaffiorare, bellissimo il ricamo che stai facendo e splendida la tua bergenia rosa, ciao Marina

    RispondiElimina
  19. molto carino sei bravissima un bacio buon fine settimana lili

    RispondiElimina