Latest Posts

Buongiorno care amiche, finalmente ho finito il mio bel ricamo "LOVE" un classico schema monocolore di Renato Parolin che, secondo me,  è sempre bello e non passa mai di moda.
Che dire... la ripresa non è stata facile, ho ricamato con un po' di difficoltà ma spinta dalla voglia di andare fino in fondo e di fotografare il ricamo tra i fiori, ce l'ho fatta!
Lo sapete che mi piace mostrarvi i miei ricami in mezzo ai fiori perciò "Love" ha posato per uno scatto con una meravigliosa rosa, fiore del mese di maggio, regina dei fiori e simbolo dell'amore.



E poi ancora con altre rose,


lo sapevate che le rose hanno un significato diverso a seconda del colore?

Arancio = fascino
Bianca = amore puro e spirituale
Corallo = desiderio
Gialla  =  gelosia,infedeltà,declino all'amore
Muschiata = bellezza capricciosa
Rosa = amicizia, affetto
Rosa scuro = gratitudine
Rosa pallido = gioia
Pesca = amore segreto
Rossa = passione




Ecco ancora il ricamo tra le margherite, chi da ragazzina non ha mai sfogliato i petali di una margherita di campo dicendo M'AMA - Non M'AMA ?




Un grande ringraziamento a Barbara e Gloria amiche di blog e compagne di ricamo che mi hanno motivata  a riprendere in mano l'ago.
Grazie a tutte, un bacione e... alla prossima!



Primavera, è tempo di rinnovare anche i portachiavi!
Se avete del cotone avanzato questo è un bel modo per riciclarlo, questo modello è di facile esecuzione ed il risultato mi sembra molto carino.
Li trovo adatti anche per le porte interne delle stanze.



E' veramente facile lavorare questo portachiavi, io ho seguito questo video molto chiaro e in poco tempo ho realizzato questo portachiavi.


Fate un cerchio magico e all'interno lavorate

3 cat (che sostituiscono la prima ma)  1 ma  1 cat
e ancora 2 ma 1 cat  per 5 volte per un totale di 12 ma
Stringere il cerchio magico e chiuderlo lavorando 1 mbss nella terza catenella iniziale

Cambiare colore
Lavorare all'interno del primo spazio  3 cat 1ma 1 cat 2ma
lavorare negli spazi successivi 2ma 1cat 2ma
continuate così fino alla fine del giro poi chiudete il cerchio con 1 mbss nella terza catenella iniziale

Ultimo giro, cambiare colore
Lavorare nell'archetto che si è formato tra il gruppo delle 2 ma
3cat (che sostituiscono la prima ma) 2ma
e poi continuare con 3 ma negli spazi successivi
Chiudere con 1 mbss nella terza catenella, tagliare il filo e fissarlo.

Preparare un altro motivo uguale,  lasciare il filo lungo e fissare i due cerchi tra di loro con 1 mb tutto intorno, prima di finire il giro lasciare da un lato una piccola apertura per inserire l'imbottitura, poi fissare e tagliare il filo.
Io l'ho personalizzato con una nappina.


Spero vi sia piaciuto, ciao a tutte, alla prossima!


Ciao a tutte, è da parecchio tempo che non tocco ago e filo da ricamo, ogni volta che apro l'armadio vedo le matassine dentro la scatola tutte in ordine di colore ed ho un grande desiderio di riprendere questa mia grande passione, ma poi lascio l'idea perchè non trovo il tempo per farlo.
Poi oggi, guardando il cuscinetto PEACE   ricamato a settembre del 2013 mi sono detta... perchè non iniziare da qui e completare la collezione?
Così ho pensato a questo Mini Sal poco impegnativo per ricominciare a crocettare assieme a voi, dopo esattamente un anno dall'ultimo ricamo.
Ricameremo questo piccolo schema classico di Renato Parolin "LOVE"

                        

e poi il prossimo mese ricameremo anche  "JOY"  sempre per chi lo desidera.
Per chi non ha ricamato Peace e vuole completare il trittico,  fornirò a richiesta lo schema.
Questi schemi ormai si trovano facilmente in rete, ma per chi vuole ricamare con me ve li invierò molto volentieri una volta scaduto il tempo dell' iscrizione.


Io inizierò a ricamare tra una settimana, se volete unirvi e farmi compagnia lasciatemi un commento e la vostra mail, oppure scrivetemi direttamente
Scadenza mercoledì 20 Aprile
Giovedì 21 Aprile avrà inizio il mini sal e vi invierò lo schema
Tempo di durata 1 mese
Inviatemi la foto del vostro ricamo entro il 21 Maggio
Grazie a tutte, un bacione grande grande!

Buongiorno a tutte carissime amiche e buona settimana.
Oggi vi propongo un lavoretto facile facile, è un fiore porta-ovetti molto carino da usare come pensierino per le vostre amiche oppure come segnaposto per il giorno di Pasqua.
La realizzazione oltre ad essere facile è anche abbastanza veloce, in meno di mezz'ora vi assicuro che il fiore è pronto!
L'anno scorso ne ho preparato diversi (QUI) seguendo un video tutorial, quest'anno ho personalizzato il fiore facendo delle modifiche e, con un po' di ritardo lo condivido con voi.


cat.     = catenella
p. a.    = punto alto
p. aa.  = punto altissimo
p. bs.  = punto basso
p. bss  = punto bassissimo



Con l'uncinetto N° 3

1° giro: Fare un cerchio magico e lavorare all'interno
             2 cat. 1 p.a.  2 cat. e  2 p.a. 2 cat.  per 4 volte
             stringere il cerchio magico, puntare l'uncinetto nella  seconda catenella e chiudere con un  
             punto b.ss
             Formate così un cerchio con 5 archetti.


             Lavorare 1 p.b.ss per arrivare al primo archetto



2° giro: Lavorare nel primo archetto 3 cat. 3 p.a. 7 cat. 4 p.a.
             Lavorare negli archetti successivi  4 p.a. 7 cat. 4 p.a.
             Chiudere il giro con 1 p. b.ss nella seconda catenella
           


Fare dei punti bassissimi fino ad arrivare all'archetto



3° giro: Lavorare il petalo del fiore nell'archetto facendo 8 p.aa 3 cat. 8 p.aa.
             e poi 1 p.b. tra la coppia dei 4 p.a del giro precedente
             Ripetere fino alla fine



Avete così completato il primo fiore.
Fate il secondo fiore allo stesso modo.

Confezionamento: Unire i due fiori
                              puntare l'uncinetto nella 4° catenella a sinistra di un petalo, prendere tutte e due                                     le parti e lavorare a punto basso fino prossimo all'archetto
                              lavorare 3 p.b. nell'archetto
                              proseguite così anche per gli altri petali



                       Giunte all'ultimo petalo, quello di partenza, fermatevi a metà ( al 4 p.aa)
                       che sarà l'apertura del fiore dove inserire gli ovetti.



Riempite con gli ovetti e confezionate come più vi piace!








Un bacione!



In questi giorni di pioggia ho finalmente finito dei guanti senza dita iniziati ancora a gennaio.
L'esecuzione è molto facile, ho seguito il tutorial del blog  "lo spazio di lilla" facendo delle piccole modifiche.
Ho imparato un nuovo punto, la maglia elastica senza catenelle QUI  che permette al polso del guanto di ritornare perfetto senza rimanere allargato, cosa che succede molto spesso.


I guanti del tutorial che ho seguito sono carinissimi, il fiorellino applicato è molto bello ma lo trovo adatto a ragazzine perciò  ho fatto un'altra modifica, alla fine del polso, circa al sesto/settimo giro ho lavorato una riga di punto nocciolina.

 
Pensavo ormai di essere fuori stagione per indossare questi guanti ma,  vi dirò che con questo freddo li ho messi volentieri anche questa mattina.


Basta un solo gomitolo per un paio di guanti, io ho lavorato con l'uncinetto n° 3


Un bacione a tutte, alla prossima!

Buongiorno a tutte,
oggi è la vigilia della befana, sono un po' in ritardo per questo post, avrei voluto scriverlo ancora un po' di giorni fa per darvi il tempo di lavorare questa simpaticissima calzetta ma non sono riuscita a farlo, come non riesco più a passare da voi per un saluto.
Ho trovato le spiegazioni della calzetta molto chiare e facili sul "Il blog di Laura"



Questa calzetta può essere anche un'idea per il segnaposto a tavola.



Per il resto che dire...
Che il 2016 vi porti tanta felicità!